Per la prima volta in Italia arriva l’Autodesk Forum

Innovare, costruire, produrre: in una sola parola creare

Letto 953 volte
Per la prima volta in Italia arriva l’Autodesk Forum
24/10/2017 - Il 26 ottobre prossimo a  Milano è in programma l’Autodesk Forum (#Autodeskmi17), il primo appuntamento italiano dedicato al “Future of Making Things”, che si terrà presso il MICO – Milano Congressi.
 
I professionisti del mondo dell’Edilizia, dell’Industria Manifatturiera e gli appassionati del settore, avranno una intera giornata per poter esplorare le ultime tendenze tecnologiche  che stanno cambiando il nostro modo di immaginare, progettare e creare le ‘cose’ che ci circondano. Potranno sperimentare il potenziale della realtà virtuale e aggiornarsi sulle ultime novità in tema di Reality capture, connected BIM, generative design, Internet of Things, additive manufacturing e molto altro.
 
Sono numerose le aziende che hanno scelto di supportare Autodesk nel corso di questo importante appuntamento, in particolare i platinum sponsor BNP Paribas, Dell EMC, Intel, Leica Geosystems, Lenovo, Stratasys nonchè l’ecosistema di partner Autodesk tra cui FABtotum e RealVision Group.
 
Una sessione plenaria e due sessioni parallele dedicate al mondo manifatturiero e dell’edilizia ospiteranno un panel di esperti nazionali ed internazionali, clienti, inspirational speaker che approfondiranno insieme ai partecipanti i temi più caldi del settore, le tendenze tecnologiche e i progetti più innovativi nell’ambito della progettazione e del design.
 
In particolare, nella sessione plenaria gli interventi Autodesk si focalizzeranno sul dare risposte concrete al Future of Making Things, analizzando i cambiamenti radicali che ne derivano nel modo in cui le cose sono progettate, prodotte e usate. Nuove tecnologie come il cloud, il mobile e la collaboration, combinate con una maggiore automazione e interoperabilità, stanno impattando settori industriali come quelli Architettonico, Infrastrutturale, delle Costruzioni, Manifatturiero e Media & Entertainment.  E Autodesk è l’unica che può rispondere a tutti questi settori, sempre più interconnessi tra loro, cambiando il modo in cui progettiamo e costruiamo, dalla fase di concept al prodotto finito. Con le giuste conoscenze e con gli strumenti adatti, questa trasformazione può diventare un’opportunità che potrà cogliere solo chi deciderà di essere un innovatore e fare propria la vision Make Anything Today.
 
Nella sala espositiva invece, i partecipanti potranno toccare con mano le infinite possibilità offerte dalle nuove tecnologie e interagire con esperti Autodesk, rivenditori e tutto l’ecosistema.
 
Di seguito l’agenda della giornata:
 
09:15 Registrazione e Welcome Coffee
 
10:00 Progettare il Futuro
Emanuel Arnaboldi, Autodesk Regional Manager Channel Sales Italy, Iberia and Med & Country Leader Italy
 
10:30 Passato. Presente. Futuro.
Un’interpretazione senza tempo dell'arte automotive.
Horacio Pagani, PAGANI Automobili, Fondatore e Chief Designer
 
11.00 Permasteelisa: gestire la complessità. How we MAKE our future possible
Marzio Perin, Permasteelisa Group, Group Design Direction e Market Intelligence Manager 
 
11:30  Le nuove frontiere tecnologiche del mondo Autodesk
Carlo Baroncelli, Autodesk, Technical Sales Manager South Europe
   
12:00 Sistemi di design intelligenti, automazione cognitiva e materiali funzionalizzati per una nuova rivoluzione industriale aumentata
Francesco Iorio, Autodesk, Director, Research, CTO-Autodesk Research
Massimiliano Moruzzi, Autodesk -  Sr. Principal Research Scientist - Advanced Generative Design Solutions, CTO-Autodesk Research 
 
Dalle 14.30 inizio delle sessioni parallele.

L’evento è gratuito, ma i posti sono limitati ed è richiesta la registrazione obbligatoria al seguente link: www.autodesk.it/afmilano

AUTODESK su Edilportale.com
Lascia un commento

Notizie correlate

Autodesk AEC Collection per la progettazione del Nuovo Campus Universitario dell’ospedale Humanitas
Autodesk reinventa la collaborazione tra i team nel cloud
Autodesk presenta Dynamo, la tecnologia in grado di avanzare il futuro del BIM per gli architetti
Il progetto Rhome vince il Solar Decathlon 2014: l’infrastruttura tecnologica basata sul BIM è firmata Autodesk
Autodesk sostiene la nascita di nuove professionalità e presenta il progetto 'Villa Reale di Monza Aumentata'
Vai al prossimo articolo
Grazie ad Autodesk Fusion 360 Livrea ha realizzato il primo Yacht stampato in 3D
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: