Harpaceas presenta Tekla Structures 2017

Metodi di lavoro di nuova concezione, migliore comunicazione del progetto

Letto 2348 volte
Harpaceas presenta Tekla Structures 2017
21/03/2017 -. Harpaceas presenta Tekla Structures 2017 per il mercato italiano, la nuova versione del software BIM (Building Information Modeling) leader al mondo per la progettazione strutturale, prodotto da Trimble Solution, società finlandese del gruppo Trimble.
Il continuo sviluppo di Tekla Structures dimostra l'impegno di Trimble per l'innovazione nel campo dell'ingegneria strutturale in acciaio, cemento armato prefabbricato e gettato in opera.
 
"In questa nuova versione di Tekla Structures, ci siamo concentrati sul miglioramento della comunicazione e della modellazione, due aspetti direttamente legati alla produttività dei nostri clienti", dichiara Jari Heino, Direttore Generale della Divisione Strutture di Trimble. "Il software fornisce diversi nuovi strumenti per gli utenti, che consentono la condivisone dei diversi stati di aggiornamento e una migliore collaborazione con gli stakeholders, garantendo a tutto il team di progetto di essere sempre aggiornati all’ultima variante”.

La nuova versione del software BIM Tekla Structures offre un maggiore controllo sulla modifica, consentendo agli utenti di creare velocemente e sempre più facilmente, un modello BIM delle strutture accurato. Con lo strumento “Organizzazione” è ancora più veloce gestire gli oggetti modellati grazie anche a strumenti per la creazione di report istantanei. Con la possibilità di specificare lo zero di progetto mediante la definizione del “base-point”, gli attori della filiera possono ora lavorare insieme in un vero flusso di lavoro BIM, utilizzando coordinate comuni e corrette. Con la nuova versione del software è inoltre possibile collaborare in modo efficiente con gli architetti grazie al un nuovo plugin per Tekla Structures che permette la modellazione in tempo reale, utilizzando l'editor di algoritmi grafico Rhino/Grasshopper.

Per le strutture in cemento armato gettato in opera, Tekla Structures 2017 introduce un metodo di inserimento armature di nuova generazione, che offre agli utenti una maggiore flessibilità per creare e modificare ogni tipo di armatura nei diversi tipi di geometrie; inoltre la nuova funzione “Entità gettate”, consente una più semplice ed efficace gestione delle informazioni relative ai getti e alla loro reportistica.
Per le strutture prefabbricate, la nuova versione del software migliora lo scambio di informazioni tra la progettazione costruttiva e la produzione, grazie ai nuovi “Data transfer links” per la gestione della produzione. Il nuovo strumento “Palletizer” migliora la pianificazione della produzione basata sul modello, con un forte risparmio di tempo nel processo di pianificazione, e consente di prevenire errori umani dovuti al trasferimento di informazioni tra la progettazione e la produzione.

Per le strutture in acciaio, la nuova versione di Tekla Structures consente la modellazione e la modifica dei piatti piegati in modo semplice ed intuitivo. Gli utenti possono creare qualsiasi forma, da semplici fazzoletti piegati a cosciali a spirale formati da piatti, sezioni di transizione del condotto, pannelli piegati aventi geometria complessa e molto altro ancora. 

I miglioramenti nella produzione dei disegni consentono una messa in tavola sempre più semplice e flessibile. La nuova libreria di simboli 2D aumenta la produttività, riducendo il lavoro ripetitivo.

HARPACEAS su Edilportale.com
 
Lascia un commento

Notizie correlate

Harpaceas al BIMsummit 2017
Harpaceas per il Master 'Digitalizzazione Bim based della filiera delle costruzioni'
Il Master per la formazione di BIM Manager, della Scuola Master Fratelli Pesenti del Politecnico di Milano, al via la terza edizione
FEDERCASA, HARPACEAS e IN2IT per contenere i costi degli interventi nell’edilizia residenziale pubblica
Harpaceas presenta Paratie Plus 2017
HARPACEAS al master per BIM MANAGER
BIM e Tekla Structures di Harpaceas: 3 goal a euro 2016
Vai al prossimo articolo
Harpaceas per il Master 'Digitalizzazione Bim based della filiera delle costruzioni'
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Tumblr Condividi su Pinterest
Salva in: