Charles & Ray Eames

Ray Eames, Charles Eames

Palisades / Stati Uniti

Sito Web
Condividi con...
Charles e Ray Eames sono stati una coppia di designer americani che hanno lasciato in eredità una serie di arredi, soprattutto sedie e sedute, entrati come icone nella storia del design. Charles Eames, nato nel 1907 a St. Louis, nel Missouri, studiò architettura alla Washington University di St. Louis e progettò numerose case e chiese in collaborazione con vari partner. Il suo lavoro attirò l'attenzione di Eliel Saarinen, che gli offrì una borsa di studio alla Cranbrook Academy of Art nel Michigan nel 1938. Nel 1940, lui ed Eero Saarinen, figlio di Eliel, vinsero il primo premio all' "Industrial Design Competition for the 21 American Republics" - noto anche come "Organic Design in Home Furnishings" - organizzato dal Museum of Modern Art (MoMA) di New York. Lo stesso anno Eames fu nominato capo del dipartimento di design industriale di Cranbrook.
Ray Eames, nata come Bernice Alexandra Kaiser a Sacramento, in California, nel 1912, frequentò il Bennett College a Millbrook, New York, e continuò i suoi studi di pittura alla Hans Hofmann School of Fine Arts fino al 1937. Durante questo anno espose le sue opere nella prima mostra del gruppo American Abstract Artists al Riverside Museum di New York. Si iscrisse poi all'Accademia d'Arte di Cranbrook nel 1940.

Charles e Ray Eames si sposarono nel 1941 e si trasferirono a Los Angeles, dove insieme iniziarono a sperimentare tecniche per la modellazione tridimensionale del compensato. L'obiettivo era quello di creare sedie comode a prezzi accessibili. Tuttavia, la guerra interruppe il loro lavoro e Charles e Ray si dedicarono quindi alla progettazione e allo sviluppo di gambe per mobili in compensato, che furono prodotte in grandi quantità per la Marina degli Stati Uniti.
Nel 1946, esposero i loro progetti sperimentali di arredi al MoMA e, a seguito di questa esposizione, la Herman Miller Company di Zeeland, nel Michigan, li mise in produzione, iniziando a realizzare mobili Eames, produzione che continua ancora oggi per gli Stati Uniti.
Charles e Ray parteciparono al concorso del 1948 al MoMA "Low-Cost Furniture" ("Mobili a basso costo") e costruirono la Eames House nel 1949 come residenza privata.
Oltre al loro lavoro nel campo del design e della progettazione di mobili, si sono anche regolarmente dedicati alla progettazione grafica, alla fotografia, al cinema e ad allestimenti di mostre.

Nel 1957 Vitra firmò un accordo di licenza con Herman Miller e iniziò a produrre i progetti degli Eames per l'Europa e il Medio Oriente.
Dopo il successo iniziale dell'impresa, fu costituita una joint venture sotto il nome di Herman Miller AG per promuovere l'attività, collaborazione accompagnata da una calorosa relazione personale tra la famiglia De Pree di Herman Miller e la famiglia Fehlbaum di Vitra.
Per oltre due decenni le aziende hanno collaborato con successo per stabilire un mercato per il buon design e promuovere i progetti di Eames, Girard e Nelson in Europa. Quando la partnership fu sciolta nel 1984, i diritti sui disegni di Eames, Girard e Nelson furono assegnati a Vitra per l'Europa e il Medio Oriente, mentre il programma e il nome di Herman Miller furono mantenuti da Herman Miller.
Le due società continuano a intrattenere relazioni amichevoli e, insieme ai discendenti di Charles e Ray Eames, Alexander Girard e George Nelson, mantengono vivo lo spirito di questi grandi designer.

Tra gli oggetti di design più noti di Charles and Ray Eames: Sedia: Kleinhans 1939, collaborazione con Eero Saarinen; Organic Armchair, presentata al Concorso Organic Furniture 1940, in collaborazione con Eero Saarinen; Sedie per bambini 1945; LCW (Lounge Chair Wood) 1945, un cult del design, ancora in produzione da più di 50 anni; Tavolo circolare in legno 1945; DCW (Dining Chair Wood) 1946; Eames RAR (Rocker Armchair Rod) Rocker 1948; La chaise, chaise longue, 1948, in vetroresina; Eames Eiffel, sedia in plastica 1950, anche in variante con braccioli; Eames Desk and Storage Units 1950, mobili in acciaio, legno compensato, vetroresina e altri materiali innovativi; Eames Sofa Compact (1954); Eames Lounge Chair 1956, chaise longue composta da poltrona con ottomana in legno compensato curvato e imbottiti, un grande successo, ancora oggi in produzione; Sistema per ufficio in alluminio Aluminum Management Chair 1958, ancora in produzione; Sgabello in noce (3 tipi: A, B e C) 1960; Tandem sling seating 1962.

I mobili di Charles e Ray Eames sono stati inoltre una pietra miliare della collezione del Vitra Design Museum sin dal suo inizio. Gran parte degli oggetti nella tenuta della coppia è stata infatti acquisita dal museo nel 1988. Dopo aver presentato la mostra "L'opera di Charles e Ray Eames" nel 1997/98, il Vitra Design Museum è ora in possesso di una retrospettiva completa sul lavoro della coppia nel 2017 / 18 intitolato "An Eames Celebration", suddiviso in quattro mostre parallele sul campus Vitra di Weil am Rhein. Per l'occasione, il Vitra Design Museum ha pubblicato "Eames Furniture Sourcebook" e "Essential Eames: Words & Pictures". ... Altro ... meno

Prodotti by Charles & Ray Eames

Filtra
102 Prodotti
Salva in:
Salva in: